Progetti secondaria

PROGETTI 2018-2019

In risposta ai bisogni degli alunni e della realtà, l’attività formativa-didattica offre opportunità di ampliamento scanditi in progetti.

Accoglienza e Continuità  

Gli alunni vengono accolti nella nostra Scuola Secondaria di 1° grado attraverso

         - il colloquio individuale con il ragazzo/a così che si senta protagonista

           dell’importante passaggio alla Scuola Secondaria di 1° grado

         - il colloquio con i genitori dell’alunno

         - l’attenzione a quanto trasmesso dalla scuola Primaria di provenienza

         - momenti di socializzazione tra alunni e docenti all’inizio dell’a.s.

Strettamente coordinata all’accoglienza è la continuità, una prassi nella nostra scuola per accompagnare gli alunni nel passaggio.

I docenti stabiliscono :

            - scambi di informazioni con le maestre per la costituzione delle classi

            - lezioni a cui partecipano gli alunni delle classi 5^

            - incontri dei professori con gli alunni della scuola Primaria

            - partecipazione comune a feste e celebrazioni

 

Orientamento

La scuola Secondaria di 1° grado è per sua natura orientativa. L’orientamento è un percorso che si sviluppa e accompagna gli alunni nei tre anni e in tutte le discipline. Ogni alunno viene aiutato a compiere delle scelte secondo criteri adeguati che partono dalla conoscenza di sé, delle proprie capacità, dei propri limiti, dei desideri, dei valori e dei vincoli posti dalla realtà.

Quello della scelta della scuola superiore è un momento educativo privilegiato che vede, accanto al momento più propriamente formativo, quello di tipo informativo più esplicito e specifico. Nella realizzazione del progetto “Orientamento scuola superiore”, la scuola Maria Ausiliatrice si avvale, oltre che del lavoro dei singoli docenti e del Consiglio di classe, anche del Progetto di orientamento del Comune di Castellanza “Io conosco, Io scelgo” e di altri interventi concordati nella programmazione delle classi terze.

 

Educazione all’affettività

E’ un progetto per i ragazzi delle classi 2^ che sono nel pieno della loro realtà di preadolescenti. Scopo del progetto è favorire negli alunni una conoscenza delle

principali dinamiche della costruzione dell’identità sessuale.

I ragazzi sono guidati a una riflessione cognitiva-emotiva che li renda capaci di leggere i loro sentimenti e di cogliere le varie dimensioni della personalità. I genitori sono coinvolti attraverso assemblee che offrono strumenti di accompagnamento della crescita dei figli riguardanti le tematiche dell’affettività/sessualità.

 

I cantieri della solidarietà

La solidarietà è tra i valori su cui si fonda il Progetto formativo della nostra scuola che cerca di educare i propri allievi alla cultura della donazione. I nostri alunni ben si lasciano coinvolgere in attività occasionali di solidarietà, ma la società in cui vivono e la loro stessa età non facilita in loro la formazione a una cultura aperta al valore sociale della solidarietà. Inoltre, bombardati da fatti di cronaca e informazioni che evidenziano il diffondersi della percezione dell’altro come ostacolo, concorrente, se non come “nemico” è necessario siano aiutati a percepire nel proprio simile un tu con cui dialogare, confrontarsi, collaborare, rispettarsi.

Il progetto permette ai nostri allievi di conoscere, sul territorio, modalità diverse di fare solidarietà. Si tratta di microcosmi aperti ai valori della fratellanza, dell’amicizia, della solidarietà, della reciprocità.

Il progetto coinvolge tutti gli alunni con modalità e attività a misura di classe e viene realizzato in collaborazione con la Caritas di Castellanza.

Sono previsti:

  • Incontri con responsabili di istituzioni/associazioni
  • Visite guidate ai cantieri della solidarietà del territorio e fuori territorio
  • Partecipazione alla giornata del Banco Alimentare
  • Partecipazione alla Giornata del Donacibo
  • Attività di volontariato presso la Caritas di Castellanza

 

Progetto multimedialità

Figli dell’era del digitale, i ragazzi smanettano su PC, cellulari, mp3 ecc. in modo intuitivo, ma di fatto non sanno utilizzare correttamente i programmi utili all’apprendimento. La nostra scuola è dotata di un laboratorio informatico con postazione per ogni singolo alunno; ogni aula è dotata di LIM (lavagna interattiva con collegamento internet). Tali strumenti sono abitualmente utilizzati da tutti i docenti e agli alunni è chiesto di realizzare semplici prodotti che possano evidenziare le loro competenze digitali. E’ data la possibilità di frequentare, durante il triennio, corsi per apprendere i linguaggi multimediali fino al raggiungimento della patente europea informatica ECDL

 

Gruppo Sales

è costituito da ragazzi/ze che desiderano impegnarsi a crescere nello studio, nell’amicizia tra di loro e con Gesù. Gli incontri sono: tutti i giovedì al BG, una volta al mese in orario extrascolastico, ogni 3 mesi con i “Gruppi Sales” delle opere salesiane in Lombardia. I temi affrontati durante gli incontri e la metodologia proposta hanno lo scopo di presentare e far vivere la spiritualità giovanile salesiana.

 

 

 

IMA Castellanza 2013 tutti i diritti riservati  | Via C. Ferrari, 7 21053 Castellanza VA

Tel 0331/50681 Fax 0331/506864 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PI 00597820125

PRIVACY